Ethereum

Cosa impedisce a Bitcoin di salire a 20.000 dollari?

Quando il prezzo di Bitcoin ha colpito un nuovo ATH sulla maggior parte dei cambi di valuta criptata, i trader si aspettavano che raggiungesse rapidamente i 20.000 dollari. Tuttavia, il cripto-asset ha presto affrontato un’ondata di correzioni a seguito della stessa, anche se il suo limite di mercato ha superato i 354 miliardi di dollari ed è diventato la settima valuta più grande del mondo.

A molti, anche il livello di 20.000 dollari può sembrare irraggiungibile, dato che spesso conta anche come pietra miliare psicologica. Psicologico, ma significativo, soprattutto perché per la maggior parte dei commercianti al dettaglio, quel livello era il più vicino al suo precedente ATH. Affinché il prezzo superi i 20.000 dollari, gli analisti della catena hanno sostenuto che l’offerta attiva deve rimanere bassa in modo costante o, preferibilmente, colpire più in basso. Inoltre, anche la domanda dovrebbe aumentare. Tuttavia, la domanda è trainata principalmente da istituzioni come Grayscale e la maggior parte degli HODLers (2y a 3y) sta vendendo.

Cosa trattiene Bitcoin dai 20000 dollari in questo momento?

Per mettere in prospettiva questa idea di liquidità, si consideri la mappa degli HODLer Bitcoins spesi. I Bitcoins che sono stati acquistati tra la fascia di prezzo di 5.428 e 11.000 dollari stanno rapidamente colpendo le borse. La percentuale di offerta attiva dell’ultimo 1Y è bassa, tuttavia, i trader e gli HODLer dal 2017 e prima stanno vendendo, prenotando profitti non realizzati per paura che le correzioni colpiscano più duramente. Questo è controintuitivo in quanto un FUD di massa potrebbe portare a un calo dei prezzi e potrebbe diventare ancora più impegnativo attraversare i 20.000 dollari o sostenere il consolidamento ai livelli al di sotto di tale soglia.

Cosa trattiene Bitcoin da 20000 dollari in questo momento?

Non raggiungere il livello di 20.000 dollari può anche portare a correzioni controintuitive. Sulle borse dei derivati, il volume delle Opzioni BTC è sceso costantemente dal 30 novembre, mentre l’OI è diminuito del 15,6%. La rapida perdita di interesse che emerge dai grafici Skew suggerisce che potrebbe essere più difficile per il prezzo raggiungere i 20.000 dollari sulle borse spot.

Gli ordini di vendita sulle borse a pronti si stanno accumulando a $20.000, suggerendo che questo è quanto i trader al dettaglio si aspettano che il prezzo arrivi a questo livello. Sebbene il prezzo medio di MicroStrategy per Bitcoin per BTC del valore di 60 milioni di dollari sia stato superiore a $19.000, i trader al dettaglio si aspettano un ritiro nel breve periodo e si stanno preparando per lo stesso.

In una situazione del genere, il viaggio verso i 20.000 dollari può essere lungo o addirittura impossibile. Il timore di vendite a breve termine può portare i commercianti al dettaglio ad una massiccia svendita. Al di sotto dei 20.000 dollari, il livello di prezzo significativo è di 19.000 dollari, un livello che l’asset ha scambiato oltre i 19.000 dollari per quasi una settimana. Mentre la capitalizzazione di mercato sta tenendo duro, alla luce della crescente offerta, l’unico modo per arrivare a 20.000 dollari sarà al di là dei sentimenti negativi e dei timori di correzione.